BRUTTE COSE L' INVIDIA E LA FRUSTRAZIONE ....



Ci viene da più parti  segnalato che, da una decina di giorni,  su alcuni Gruppi Facebook come “Anzio Bandiera Nera” e  “Sei di Lavinio se”, un individuo, chiaramente identificato anche se  si cela sotto falso nome, ha posto in atto una campagna denigratoria nei confronti di Uniti Per l’Ambiente e di alcuni dei suoi componenti.  Le dichiarazioni dell’individuo  sono del tutto basate su fatti falsi e quindi destituite di qualunque fondamento. Esse,  per il loro contenuto minaccioso e denigratorio,  identificano  però  i reati di DIFFAMAZIONE  PER DIVULGAZIONE (art 595 CP con aggravante per la divulgazione a mezzo rete) e di STALKING -CODICE ROSSO (art 612 bis).  In data 13 gennaio 2020 è stata presentata , presso il  Comando di Stazione dei Carabinieri  di Lavinio,  una denuncia circostanziata nei confronti dell’individuo in questione e dei responsabili dei siti interessati. Tale denuncia è stata ritardata rispetto all’inizio dell’azione denigratoria  solo al fine di raccogliere le prove inoppugnabili nei confronti dell’individuo e dei siti web che ne ospitano un’azione chiaramente infamante. Si comunica che nei confronti dell’individuo in questione e delle persone che agiscono in concorso, verrà attivato anche un procedimento legale per l’azione risarcitoria i cui proventi verranno destinati a finanziare  attività di volontariato locale.


UPA

Nessun commento:

Posta un commento

POSTS

EMERGENZA CORONAVIRUS, LETTERA AL SINDACO DI ANZIO

UNI    LETTERA AL SINDACO                          coordinamento di Associazio seSede SedeSe   Sede operativa Via delle Margherite 125 , ...